Header www.leonardobasile.it

Artière/pittore in quel di Bari Santo Spirito

Nuova pagina su questo sito: Un omaggio ad Artissima 2021 presentando l'elenco di alcune delle Gallerie presenti quest'anno a quella che è l' unica fiera italiana esclusivamente dedicata all’arte contemporanea (l'elenco completo naturalmente lo trovate sul sito aggiornato della Rassegna)

         

Leonardo Basile: "CROMOMURGIA", idro colori su legno di risulta, cm 60 x 90 - 21/10/2021

REALIZZAZIONI
RECENSIONI
FOTORICORDO
Pittori amici
Gallerie d' arte
Gallerie d' arte a Bari
Siti d' arte amici
GENIUS LOCI
Dai miei blog
Concorsi d' arte
"Leonardo da Vinci"
"Cerchio Quadrato"
Ilmestieredelpittore
I miei videoclip
Arte in Aste
Grafica e politica
Amici dell'Arte

 

Le riviste d'arte che non devono mancare fra le nostre letture (in questa pagina tutte le copertine)

 

Antonio Papasso. Elogio del leggero
 Cinzia Di Bari

Copertina de 'Antonio Papasso. Elogio del leggero' a cura di Cinzia Di Bari

 

"Quella particolare sottigliezza espressiva e, al tempo stesso, sobrietà e riservatezza che sono tra le caratteristiche del temperamento toscano non potevano far difetto nell'opera di Antonio Papasso.

Nato a Firenze e vissuto per lunghi anni all'ombra della Torre Pendente di Pisa, il suo carattere di antico toscano doveva estrinsecarsi anche nei suoi lavori - calibrati e raffinati, poco esuberanti e spesso criptici, sempre impostati sopra un registro di cauto ed estremo controllo, eppure consanguinei alle atmosfere rarefatte che circondano la Piazza dei Miracoli, le sculture di Giovanni e Nicola Pisano, gi affreschi dell'Orcagna o di Benozzo Gozzoli…

Una delle caratteristiche dell'arte italiana dei nostri giorni - come di quella di ieri - è di essere spesso (non sempre) legata a quelle che sono le grandi tradizioni del nostro passato, anche quando nessuna effettiva analogia formale o stilistica lo denuncia. Nel caso di Papasso nulla nelle sue opere porta l'impronta di memorie figurative di un passato remoto e neppure di uno più recente. Sin dai primi lavori più maturi - a partire dagli anni settanta circa - l'artista ha seguito un cammino suo proprio che sarebbe troppo semplice definire come "astratto"; ma che indubbiamente ha scartato ogni retaggio figurativo del passato, lasciando che fossero la materia, il colore, e soprattutto il segno, a narrare una leggenda personalissima e recondita.

Già a partire da una lunga serie di opere incisorie - nelle quali è un maestro - era possibile avvertire la quasi impalpabile volontà dell'artista di tracciare delle immagini il cui equilibrio fosse basato su impercettibili differenze di piani, di livelli, di chiaroscuri." [...] Gillo Dorfles

MonocroMare, acrilici su tela, cm 20 x 20, 19/07/2021

 

 

L. Basile : Rilievo policromatico

Leonardo Basile: Rilievo policromatico

Legno di abete e smalti, cm 20 x 28 - 16/10/2021

 Ulteriori opere di Luigi Spazzapan
La Galleria Regionale d'Arte contemporanea Luigi Spazzapan si arricchisce del fondo “Milva Biolcati - Maurizio Corgnati”.
Cinque opere inedite di Luigi Spazzapan, donate da Martina Corgnati, saranno visibili per la prima volta in un percorso espositivo dedicato alla figura del grande artista di Gradisca d'Isonzo, con apertura al pubblico gratuita per l'occasione.

 Nulla è perduto. Arte e materia in trasformazione
Apre al pubblico al GAMeC la grande mostra Nulla è perduto. Arte e materia in trasformazione, a cura di Anna Daneri e Lorenzo Giusti. (da Incircolarte)
Secondo capitolo della Trilogia della Materia, il progetto espositivo pluriennale inaugurato nell’ottobre 2018 con la mostra Black Hole. Arte e matericità tra Informe e Invisibile, la mostra rivolge lo sguardo al lavoro di artiste e artisti che, in momenti diversi, hanno indagato le trasformazioni della materia traendo ispirazione dalla vita degli elementi per sviluppare una riflessione sulla realtà delle cose, sul mutamento e sul tempo.

Rien ne se perd (nulla si perde)” è l’incipit della celebre massima attribuita a Lavoisier con la quale il chimico francese spiegava il senso generale della sua legge della conservazione della massa, la quale affermava che, nel corso di una reazione chimica, la somma delle masse dei reagenti è uguale alla somma delle masse dei prodotti. La materia, in altre parole, non si crea e non si distrugge.
Da questo principio fondamentale sarebbero scaturite alcune idee chiave per la modernità, che avrebbero portato poi alla definizione della teoria della relatività, all’individuazione di una sostanziale equivalenza tra massa ed energia e quindi alla convinzione, raccontata da scienziati, artisti, filosofi, di una materia sempre viva, sempre presente, e di un mondo in continua trasformazione.

 Premio Massimiliano Galliani
Trasformare un lutto doloroso in un'opportunità per giovani artisti in Italia e nel mondo. La fiera d'arte ArtVerona e l'Associazione culturale artMacs ricordano l'artista Massimiliano Galliani, prematuramente scomparso nel 2020 all'età di 37 anni, con il "Premio Massimiliano Galliani per il disegno under 35", dedicato al disegno e alla ricerca visiva emergente. (segue)

 Flashback annuncia il tema dell’edizione 2021
Flashback, la fiera d’arte che si terrà a Torino dal 4 al 7 novembre 2021 nella nuova sede della Caserma Dogali – conosciuta come la Caserma di Via Asti –, arriva al suo IX anno aggiungendo un nuovo e importante tassello al proprio racconto che si sviluppa, di edizione in edizione, attraverso un titolo o un tema che è il nuovo capitolo di un unico grande racconto messo in scena dalla manifestazione stessa: THE FREE ZONE / LA ZONA FRANCA

 MIRÓ. Il colore dei sogni
Fino al 12 dicembre 2021 presso la Fondazione Magnani-Rocca curata da Stefano Roffi, direttore scientifico della Fondazione, col contributo di studiosi spagnoli e italiani.

 Albert Oehlen
Fino al 20 febbraio 2022 il Museo d'arte della Svizzera italiana presenta la mostra Albert Oehlen – “grandi quadri miei con piccoli quadri di altri”. Per questo progetto Albert Oehlen è allo stesso tempo artista, curatore e collezionista. Accanto a opere iconiche, che rappresentano diverse fasi della sua ricerca pittorica, è esposta una selezione di più di trenta artisti internazionali, curata dallo stesso Albert Oehlen, con opere appartenenti alla sua collezione privata. (da incircolarte.it)

Qui i soggetti non sono i miei dipinti ma la calcatreppola ametistina... con le sue sfumature di azzurro/viola e la sua invidiabile eleganza... che, come racconta il proverbio, è la sola bellezza che non sfiorisce mai. (qui una slide dell'intero progetto)

Composizione floreale da studio

Composizione floreale da studio - Leonardo Basile

Composizione floreale da studio - Leonardo Basile

 Inaugurazione della Galleria Accademica d’Arte Contemporanea
L’Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea, polo no profit di libera creazione, ricerca e significazione del linguaggio artistico, in Convenzione formativa con l’Università degli Studi di Roma Tre, con il Patrocinio della Regione Lazio, di Roma Capitale e del Comune di Canale Monterano, presidente fondatrice la prof.ssa Fulvia Minetti, vicepresidente il dott. Renato Rocchi, direttore artistico Antonino Bumbica, ha inaugurato la Galleria Accademica d’Arte Contemporanea presso la Città d’Arte Canale Monterano di Roma in Via della Repubblica, 50

Il primo artista ospite della galleria è Hans Eigenheer, sul quale a questa pagina leggiamo la critica in semiotica estetica alla sua Opera artistica  a cura della prof.ssa Fulvia Minetti.

 

Le pagine di Leonardo Basile su :

Logo di Tumblr

Logo di Pinterest Logo di facebook Logo di Twitter Logo di Youtube Logo di blogger

incircolarte - redazione fb

 

Leonardo Basile: Lontano...dove tutto schiarisce

PITTORI IN ASTA
FIERE d'ARTE
Cornici e Cornici
Mostre d'arte in Italia
Mostre d' arte a Bari
Mostre 1-2-3-4-5-6-7-8-9
LIBRI d' ARTE
Mare Nostrum
Motori di ricerca
Informazione-online
Pagine dal web
Descrizione del sito
Cartoline di Santo Spirito
Cartoline d'Arte
SITEMAP
incircolarte
Testi
Arte foto/digital/grafia

Leonardo Basile in una sua elaborazione digitale

Leonardo Basile è nato a Palese (Bari) nel 1961 Pittore , ha frequentato il Liceo Artistico e l’Istituto d’ Arte ; opera nell’ambito dell’astratto e informale . Ha tenuto mostre personali e partecipato ad innumerevoli rassegne collettive nazionali ed internazionali. Ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti .Vive ed opera in Bari Santo Spirito , dove fa dell' arte il suo gioco di vita .

Divagazioni geometriche

Leonardo Basile: DIVAGAZIONI GEOMETRICHE - 2 , acrilici su tela, cm 40 x 40, aprile 2021

"La grande comunicativa del "linguaggio" rispecchia in tutto il suo essere il pittore barese Leonardo Basile che, spesso, segue la propria innata creatività correndo a briglie sciolte contemporanei "sentieri", lasciando emergere un nuovo modo di dipingere nel quale, ritengo, possa rispecchiarsi il suo animo di fanciullo sempre contento di tracciare linee concentriche all'infinito, manifestando, senza costrizioni o imposizioni di altri, il proprio pensiero più recondito.
Molto interessante, senza dubbio, il modo in cui il Basile riporta sulle tele una realtà in altro tempo osservata, rimasticata e successivamente estrinsecata secondo una sua ottica moderna.(..)" - Anna Sciacovelli, giornalista, scrittrice, critico d' arte in Bari

Tutte le galleria virtuali di Leonardo Basile

Leonardo Basile: Albero della Vita, 2021, acrilici su collage su tele (4) da cm 70 x 50

Autunno d'aMare, acrilici su tessere in legno, cm 54 x 65, settembre 2021

 

ARTE & leonardo basile non e' collegato ai siti recensiti e non e' responsabile dei contenuti e offerte commerciali in essi presenti.

arte@leonardobasile.it - comunicati-stampa@incircolarte.it

Ultimo aggiornamento:  21-10-21