Guttuso

 Inquietudine di un realismo

 

Quando nel lontano 1942 Renato Guttuso presentò la sua 'Crocifissione' al Premio Bergamo, la Chiesa insorse, inferocita, definendola blasfema e vietando ai credenti di guardarla, pena la sospensione a divinis.

 

Immagini che propongono alcune delle opere in mostra.

Fino al 9 ottobre 2016 è visitabile al Quirinale, nella Galleria di Alessandro VII, la mostra “Guttuso. Inquietudine di un realismo” che assiema i quadri di Renato Guttuso su tematiche religiose, offrendo una inedita prospettiva per una lettura più approfondita delle opere dell’artista siciliano.

L’esposizione è a cura di Fabio Carapezza Guttuso, Presidente degli Archivi Guttuso, e di Crispino Valenziano, Presidente della Accademia Teologica via pulchritudinis, ed è stata realizzata grazie al sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dei Musei Vaticani, del Museo Guttuso di Bagheria, della Camera dei Deputati e di prestigiose collezioni private.


Giorni di apertura: martedì – mercoledì – venerdì – sabato - domenica

Giorni di chiusura: lunedì – giovedì

Orario: dalle ore 10.00 alle 16.00


 

 

Le "mappe" delle Mostre d'arte in questo sito : 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 7 8 9 10

Ultimo aggiornamento:  11-09-16