Start Living Again

(SLA)

 

"Start Living Again (SLA)" è il titolo della mostra fotografica che è stata inaugurata alle ore 17.00 a Milano presso gli spazi del Passante Ferroviario di Porta Venezia, mezzanino di raccordo tra la metropolitana e la ferrovia del Passante, con il sostegno di Fondazione Bracco. Non è solo un momento dedicato agli amanti della fotografia: acquistando il catalogo e le fotografie esposte nella rassegna, infatti, sarà possibile finanziare la ricerca scientifica di AISLA Onlus.


STARTLa mostra, il cui titolo “gioca” con l’acronimo della malattia (SLA), rimarrà esposta nelle vetrine fino alla fine del mese di settembre.

Sono cinquantacinque gli scatti realizzati da altrettanti fotografi italiani ed europei che raccontano il “movimento” attraverso scorci di vita quotidiana, passi di danza, acrobazie sportive, suggestioni della natura. In bianco e nero e a colori.

L’iniziativa nasce dalla volontà del “Circolo di cultura fotografica” di sostenere l’ Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, in particolare grazie all’incontro con Osvaldo Pieroni, uno dei soci fondatori del circolo nazionale a cui è intitolato, fotografo e professore ordinario di sociologia dell’ambiente presso l’Università della Calabria, affetto da Sclerosi Laterale Amiotrofica da più di due anni. Tra le immagini esposte vi è anche una sua fotografia.

Emanuele Minetti, uno dei soci fondatori del “Circolo di Cultura Fotografica”, racconta come è nata l’idea del progetto: ”Da laboratorio virtuale di riflessioni e contributi culturali, in breve tempo siamo diventati un luogo di promozione di iniziative sempre più concrete a favore di chi ha bisogno. Con Start Living Again abbiamo scelto di sostenere la ricerca scientifica sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica attraverso la collaborazione con Aisla.”

La SLA è una malattia neurodegenerativa dell’età adulta, di cui non si conoscono le cause e per cui non esiste ancora guarigione. Questa patologia comporta la perdita progressiva dei motoneuroni, i neuroni deputati a controllare direttamente o indirettamente i muscoli e il loro movimento. In pochi anni la SLA causa una compromissione delle funzioni motorie, fino ad arrivare al coinvolgimento di quelle vitali: deglutizione, fonazione e respirazione.

Le informazioni per l’acquisto del catalogo e delle fotografie esposte nella rassegna sono disponibili sul sito di AISLA Onlus www.aisla.it

Start Living Again (SLA)
Cultura fotografica in movimento per chi non può muoversi

Dal 9 giugno 2013 alla fine del mese di settembre
Passante FERROVIARIO DI PORTA VENEZIA
Inaugurazione: 9 GIUGNO ORE 17.00

AISLA Onlus nasce nel 1983 con l’obiettivo di diventare il soggetto nazionale di riferimento per la tutela, l’assistenza e la cura dei malati di SLA, favorendo l’informazione, la ricerca e la formazione sulla malattia e stimolando le strutture competenti a una presa in carico adeguata e qualificata dei malati.
L’Associazione attualmente conta 58 rappresentanze territoriali in 19 regioni italiane e circa 1600 soci grazie al lavoro di oltre 100 volontari e di 7 collaboratori.

 

 
Logo del sito www.corniciecornici.org   Logo di Arte & leonardo basile

Ultimo aggiornamento:  09-06-13