Personale d’Arte visiva di Nicola Andreace

 

Mostra Antologica di pittura del maestro Nicola Andreace dal 20 al 27 maggio 2011 presso le Sale dell'Associazione Pugliese, in via U.Aldrovandi,16 a Roma.



Opera di Nicola AndreaceLa Rassegna presenta una cinquantina di opere,che raffigurano le impressioni e le sensazioni che il territorio e il tempo hanno esercitato su Andreace nel suo lungo percorso evolutivo artistico, iniziato nel maggio del 1957, con una Rassegna collettiva nella Pinacoteca Provinciale di Bari.

Le opere in esposizione ruotano intorno al concetto di memoria e al suo funzionamento in relazione alla storia:. caratterizzate da un originale gioco geometrico di spazi e figure, posto a metà strada tra realtà e sogno, creano una dimensione ora dominata da atmosfere oniriche, ora da visioni graffianti . L'intersecarsi dei piani ortogonali e lo sviluppo fluido del colore costituiscono la sintassi attraverso cui si esprime la ricerca dell'artista, il quale pratica una pittura lirica e insieme drammatica, che dà l'idea dinamica del cambiamento avvenuto nel Sud , del continuo spostamento dei punti di riferimento da una “Civiltà contadina” ad una “Società tecnologica”, ad un “Umanesimo Tecnologico”.

Andreace, “lavorando, cercando soluzioni nuove all’interno del percorso pittorico e non fuori di esso”, come scrive Dante Maffia, ha raffigurato la sua terra, le frustrazioni e i desideri più nascosti dell'essere umano, ha posto immagini dai volti drammaticamente intensi accanto a volti pieni di dolcezza e dignità, ad oggetti di uso quotidiano, ad elementi identitari della nostra civiltà antica (Magno-greca, bizantina), che ora assumono profondità e fascino, grazie ai contrasti di luci e ombre, di bianchi, neri, gialli, ocra rossi, verdi, azzurri (colori della nostra terra mediterranea). In tal modo il pessimismo esistenziale per la nostra nuova caotica quotidianità privata dai veri valori si scontra con l'ammirazione per il mistero della vita. il lavoro di Andreace si concentra sulle possibilità costruttiva della forma e sulla concettualità che rimandano alle utopie e alle contraddizioni dell'Avanguardia.

Le sue composizioni, quindi, che portano le tracce visive del tempo, sul filo dei ricordi e delle emozioni, raccontano un viaggio nel mondo dell’artista e un percorso di autoanalisi dentro la storia e il suo vissuto.




 

La Mostra di Nicola Andreace, che sarà inaugurata il 20 maggio 2011, alle ore 18,30 nelle sale dell’Associazione pugliese di Roma in via Aldrovandi,16  è stata organizzata dalla Comunità della Cultura, il cui Presidente, dott. Carlo Marchese, nel Catalogo-invito, da lui curato, ha presentato l’ artista, riportando i suoi dati biografici con stralci di giudizi critici espressi su di lui da Dante Mafia, Arturo Carlo Quintavalle, Marcello Venturoli, Cosimo Damiano Fonseca.

 

Home Gallerie d'arteGallerie d'arte Bari Accademie d'arte |Pittori amici Linkarte |LibriArte | ConcorsArte | "Leonardo da Vinci" |Cerchio Quadrato | Il mestiere di pittore | Pittori in asta |Fiere d'Arte | Mostre d'arte a Bari | Mostre d'arte in Italia

 

Logo del sito www.corniciecornici.org   Logo di Arte & leonardo basile

Ultimo aggiornamento:  04-05-11