PREMIO LUM PER L’ARTE CONTEMPORANEA

"L'Arte a responsabilità illimitata"


È pronto il bando per partecipare alla seconda edizione del Premio LUM per giovani artisti under 35 residenti in Italia.


Il premio biennale, promosso dalla Università LUM Jean Monnet di Casamassima in collaborazione con la Regione Puglia, cambia per il 2011 la sua formula, ponendo l’accento sugli aspetti formativi attraverso un programma di attività laboratoriali, seminari e incontri. Il progetto scientifico, diretto da Achille Bonito Oliva col titolo “Arte a responsabilità illimitata”, propone un’impostazione dal forte contenuto culturale che non si limita all’effimera assegnazione di un premio, ma vuole accompagnare i giovani artisti partecipanti nello sviluppo del proprio potenziale creativo.

Saranno per questo attivati due laboratori condotti rispettivamente da Olaf Nicolai e Liliana Moro, artisti di fama internazionale che nella loro opera affrontano in modi differenti la relazione con il mondo sociale, la storia e la politica, il corpo, l’identità individuale e la memoria collettiva. Si terranno in due moduli di quindici giorni ciascuno - tra maggio e luglio 2011 - in uno spazio nel centro storico di Bari dotato delle attrezzature necessarie al lavoro di gruppo e alla ricerca e creazione individuale. Saranno ammessi ai laboratori 12 artisti, divisi in due gruppi, selezionati da Achille Bonito Oliva, insieme al responsabile del Premio Lum Vito Labarile e al comitato curatoriale composto da Giusy Caroppo, Stefano Chiodi e Caroline Corbetta. Sono anche previsti seminari di approfondimento realizzati da Francesco Matarrese e dal Teatro Kismet di Bari. I laboratori saranno coordinati da Antonella Marino.

I dodici artisti selezionati parteciperanno successivamente alla grande mostra che si terrà a settembre 2011 nel Teatro Margherita di Bari. Tra loro, il comitato scientifico, composto da Bonito Oliva, Vito Labarile, Salvatore Lacagnina, direttore dell’Istituto Svizzero in Italia, Maurizio Morra Greco, collezionista, Chiara Parisi, direttrice del Centre international d'arte et du paysage de l'ile de Vassivière, Cesare Pietroiusti, artista, individuerà il vincitore della seconda edizione del Premio LUM. Ancora un’occasione per la città e l’intera regione per collocarsi su una scena di avanzata politica culturale. Il Premio LUM conferma così la sua vocazione allo sviluppo del territorio e intensifica la sua missione didattica.

Gli artisti interessati potranno inviare la loro domanda entro il 31 marzo 2011 all’indirizzo premiolum@gmail.com. Il PDF con il testo completo del bando, il modulo di domanda e la descrizione delle opere le opere sono scaricabili dai seguenti link:

Bando - Regolamento - Domanda - Descrizione dell'opera - Privacy


 

Progetto di Achille Bonito Oliva.
Comitato scientifico: Vito Labarile (responsabile del Premio LUM e collezionista) - Salvatore Lacagnina (direttore Istituto Svizzero in Italia) - Maurizio Morra Greco (collezionista) - Chiara Parisi (Direttrice del Centre international d'arte et du paysage de l'Ile de Vassivière) - Cesare Pietroiusti (artista).
Comitato curatoriale: Giusy Caroppo - Stefano Chiodi - Caroline Corbetta

 


Riparte a Bari il Premio LUM per l'arte contemporanea italiana, iniziativa ideata dalla Libera Università Mediterranea Jean Monnet, che intende collocare la città e la Puglia su una scena di avanzata politica culturale. Dopo la prima edizione nel biennio 2008/2009, la seconda edizione si avvale del progetto scientifico di Achille Bonito Oliva. Il celebre critico d’arte interagirà con il il nuovo comitato scientifico composto da: Vito Labarile (responsabile del Premio LUM e collezionista) Salvatore Lacagnina (direttore dell’Istituto Svizzero in Italia) Maurizio Morra Greco (collezionista) Chiara Parisi (direttrice del Centre international d'arte et du paysage de l'ile de Vassivière) Cesare Pietroiusti (artista).

Il comitato scientifico ha già designato i tre membri del comitato curatoriale: Giusy Caroppo, Stefano Chiodi e Caroline Corbetta. A loro il compito di individuare 15 artisti italiani al di sotto dei 35 anni, selezionati attraverso un'accurata indagine sull'intero territorio nazionale, che parteciperanno alla grande mostra conclusiva nella primavera 2011. Ai primi 5 saranno anche conferite borse di studio per residenze all'estero. Fra loro sarà scelto un vincitore unico,che potrà realizzare un'opera che la LUM darà in comodato alla città di Bari. Si aggiungerà al lavoro di Giorgio Andreotta Calò, vincitore della prima edizione, che ha progettato una performance che si svolgerà a Bari a luglio 2011.

Achille Bonito OlivaLe linee guida e le attività del nuovo progetto, dal titolo “Arte a responsabilità illimitata” saranno presentate il 7 maggio, alle 17.30, nella Biblioteca provinciale di Santa Teresa dei Maschi. Come spiega Bonito Oliva, esso "vuole evidenziare nell’emergenza del nostro tempo il bisogno dell’artista di assumere la propria responsabilità per confermare quello che diceva Picasso “L’arte puntata sul mondo”. In questo senso l’arte non vuole essere soltanto una metafisica domanda sulla realtà che ci circonda, ma anche un tentativo di socializzare la propria esperienza sotto il segno della comunicazione e della conoscenza". Un tema che sarà sviluppato anche da un ciclo di incontri aperti alla città che coinvolgeranno i componenti dei due comitati insieme a protagonisti della cultura contemporanea

Il Premio LUM conferma così la sua vocazione allo sviluppo del territorio e intensifica la missione didattica con un programma di convegni e seminari collaterali alla rassegna d'arte, tesi ad animare il dibattito su temi di grande attualità. Un percorso ben avviato già nella scorsa edizione quando si è focalizzata l'attenzione sull' arte pubblica e la rigenerazione urbana. Con concreti risultati come la riapertura a Bari dopo oltre trent'anni del Teatro Margherita che ha ospitato la mostra conclusiva del premio, e con l’avvio di una collezione pubblica di arte giovane. Un work in progress che conferma il protagonismo della Puglia nella realtà complessa del Paese.

 

Per ulteriori informazioni visitate il sito della LUM di Bari

  

Logo del sito www.corniciecornici.org   Logo di Arte & leonardo basile

Ultimo aggiornamento:  21-02-11