Galleria VULTURNO

Gallerie

 

Leonardo da Vinci - Trattato della Pittura - Precetti del pittore


"Facil cosa è all'uomo che sa, farsi universale, imperocché tutti gli animali terrestri hanno similitudine di membra, cioè muscoli, nervi ed ossa, e nulla variano, se non in lunghezza, o in grossezza, come sarà dimostrato nell'anatomia. Degli animali d'acqua, che sono di molta varietà, e cosí degli insetti, non persuaderò il pittore che vi faccia regola, perché sono d'infinite varietà."

 

 

 

Ultimo aggiornamento:  14-02-21