I disegni di Francesco Speranza

 

 

 

 

 

 

Francesco Speranza partecipò alle edizioni della Mostra Nazionale Quadriennale di Roma, dalla prima, del 1931, alla VIII, del 1959 ed fu presente alla mostra di arti figurative e di arti applicate dell'Italia meridionale "L'arte nella vita del Mezzogiorno d'Italia", tenutasi al Palazzo delle Esposizioni di Roma nel 1953. Prese parte alla XX edizione della Esposizione Biennale Internazionale d'Arte di Venezia, nel 1936, con il dipinto "La partenza del legionario" e fu presente alla XXI edizione, nel 1938, con "Paesaggio" ed alla XXIV edizione, nel 1948, con il dipinto "Paesaggio".
La Pinacoteca Corrado Giaquinto di Bari conserva 5 suoi dipinti mentre tre sue opere, tra le quali il dipinto "Piazza Cavour a Bitonto", del 1945, sono conservate presso la Galleria Nazionale della Puglia "Girolamo e Rosaria Devanna" a Bitonto.

Di parte dei suoi appunti disegnati (disegni, schizzi, che realizzava sovente en plein air  e su qualsiasi supporto cartaceo...anche il 'suo' Corriere) nel 1998 venne pubblicato un poderoso volume dalle Edizioni Raffaello di Bitonto, curato da Emanuele Cazzolla, Aldo Citelli e Marina Speranza... un volume , a mio avviso, che il buon estimatore della pittura del Nostro, dovrebbe avere sullo scaffale: E' da quei bozzetti, e dagli appunti aggiunti su ognuno di essi,  che prendevano vita le opere di Speranza...delle quali ne son convinto se ne prende compiutamente delizia conoscendone pure i 'vagiti'...

 

Home Gallerie d'arteGallerie d'arte Bari Accademie d'arte | Pittori amici Linkarte  | "Leonardo da Vinci" | Cerchio Quadrato | Il mestiere di pittore | Pittori in asta | Fiere d'Arte | Mostre d'arte a Bari | Mostre d'arte in Italia | INCIRCOLARTE

 

Ultimo aggiornamento:  20-05-20